Come produrre responsabilmente

Aggiornato il: 20 ore fa

Una cosa di cui andiamo molto fieri in Warli è la produzione totalmente 'handmade' dei nostri tappeti.

L'incipit dell’azienda è la convinzione di produrre in aree del mondo che storicamente hanno una tradizione di qualità e lavorazione manuale come l’India.

Gli artigiani esperti tessitori con cui collaboriamo custodiscono una lunga conoscenza e sviluppano con noi nuove tecniche di tessitura, annodatura, ricamo, solo per illustrarne alcune, che le produzioni meccaniche non possono ricreare e rendono invece ogni tappeto un pezzo unico.


Quando si parla di lavoro in India, il rischio è l’associazione al concetto di sfruttamento, soprattutto minorile e di alta sottrazione alla loro istruzione.

Warli per la propria responsabilità etica e sociale, garantisce che nella produzione di ogni tappeto non impiega lavoro infantile o illegale. Warli da sempre si impegna a produrre rispettando pratiche di lavoro sostenibili e certificando i propri 'child labour free'.


La pandemia Covid in India ha ulteriormente acuito le difficoltà economiche del paese ed in particolare le piccole attività di produzione tessile. Tramite il nostro partner STEP abbiamo recentemente aderito con una donazione in favore dei tessitori e delle loro famiglie. Qui il link per prendere parte: https://label-step.org/donate/


#India



8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti